Bu:r a casa, terza puntata

avevamo provato, con molta soddisfazione, la cucina del Bu:r a casa, in primavera. Appena ho letto che sarebbe di nuovo stato attivato il servizio di take away, ho ordinato!

siamo partiti con i mitici macarons di piccione

poi mondeghili, che ho scoperto da poco tempo

e baccalà mantecato su polenta

prima di passare ad un divino filetto in crosta con puré e jus di vitello

un’insolita torta di rose in versione salata ha accompagnato la cena

tutto ottimo, con indicazioni chiarissime per ultimare i piatti. Certo l’atmosfera non è quella del locale e l’impiattamento casalingo è meno elegante, ma non potendo cenare al ristorante è una bella opportunità potersi comunque gustare i suoi piatti a casa

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.